top of page
  • rainboweurope20

Scrivi il tuo manifesto!

Attività/ Titolo dell'attività

Scrivi il tuo manifesto!


Link di pertinenza


Destinatari

Età degli studenti: 13-15 anni Gli studenti lavoreranno in piccoli gruppi (3-5 studenti), secondo una composizione eterogenea (genere, minoranze, non motivati, migranti...). Manteniamo gli stessi gruppi del piano di lezione 2: Distruggere i pregiudizi.


Durata

90 minuti


Ambiente di apprendimento

Interno È necessaria una stanza grande, per consentire ai gruppi di lavorare in luoghi separati senza disturbarsi a vicenda.


Risultati attesi della formazione

Dopo la realizzazione di questa attività gli studenti saranno in grado di

  • Sviluppare il pensiero critico

  • Esercitarsi nella scrittura creativa e nel linguaggio figurato

  • Entrare in empatia con situazioni sociali specifiche per generare soluzioni di gruppo

  • Elaborare opinioni e proposte


Soggetti e argomenti trattati

Letteratura, grammatica, valori civili Hate speech, Creazioni artistiche


Modalità/Metodo

Discussione di gruppo, attività di problem solving, narrazione di storie.


Strumenti / Materiali / Risorse

Materiale per scrivere


Descrizione dettagliata di ogni fase dell’attività / delle sequenze delle unità

Gli studenti lavorano in gruppo. Raccomandiamo di continuare a lavorare con lo stesso tipo di discorso d'odio come nel Piano didattico 2: Distruggere i pregiudizi. 1. L'insegnante spiega agli studenti che cos'è un manifesto: significato, struttura, obiettivi, suggerimenti ed esempi famosi (vedere il ppt di esempio catalano, o https://en.wikipedia.org/wiki/Manifesto per la definizione). Questa parte può essere studiata dagli studenti prima della lezione e gli studenti possono riferire le loro scoperte, mentre l'insegnante modera le presentazioni. 2. Gli studenti compilano il materiale del Piano didattico 1: Cloud di parole e 2: Distruggere i pregiudizi e selezionano il vocabolario utile, le parole chiave, le domande e le soluzioni; 3. Successivamente, ogni gruppo si impegna a scrivere la definizione del proprio Manifesto utilizzando le proprie parole. Il testo deve essere breve (non più di mezza pagina); 4. Gli studenti formulano una chiamata all'azione: creare 5 slogan efficaci e degni di nota per denunciare i discorsi d'odio e incoraggiare le persone a fare dei cambiamenti; 5. Gli studenti elencano le frasi utilizzando le anafore per dare loro ritmo e una struttura specifica. Le frasi devono esprimere "cose da segnalare" e "cose da proporre"; 6. Infine, gli studenti mettono insieme tutto il materiale scritto e progettano il loro Manifesto finale.


Fonti

n.a.


Feedback & valutazione

Valutazione continua su brainstorming, espressione scritta e ascolto attivo. Tecniche di osservazione: diario/giornale Questionari a risposta chiusa


Valutazione (ai fini del voto)

n.a.


Diritti di proprietà intellettuale (DPI) / Origine dell'attività

Esempi di Manifesto:

CC BY NC 4.0 Attribuzione: Questa attività è stata preparata da CEPS PROJECTES SOCIALS nell'ambito del progetto RAINBOW. L'attività può essere copiata, ridistribuita, remixata, trasformata e costruita per scopi educativi. Diffusione non commerciale.

3 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Comments


bottom of page